Città di Codroipo

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




ALBO DEI GIUDICI POPOLARI

Principali utenti: cittadini residenti.
Principali Normative di riferimento: L. 10.4.1951, n.287
Descrizione del servizio: i Comuni devono formare due separati elenchi, uno dei Giudici Popolari d’Assise e l’altro dei Giudici Popolari d’Assise d’appello.
Entro il mese di aprile il Sindaco invita con pubblico manifesto tutti coloro che, non essendo iscritti negli albi definitivi dei giudici popolari e siano in possesso dei requisiti stabiliti dalla legge a presentare domanda di iscrizione negli albi.
Entro il mese di agosto l’apposita Commissione comunale provvede alla formazione degli elenchi accertando il possesso dei requisiti prescritti per coloro che hanno fatto domanda ed iscrivendo d’ufficio in tutto o in parte, coloro che pur avendone i requisiti non abbiano presentato domanda.
Successivamente la Pretura unificata e la Corte di Appello provvedono agli ulteriori adempimenti di competenza di cui ne viene data notizia ai cittadini, per eventuali ricorsi od osservazioni, mediante manifesto.
Da questi Albi vengono successivamente estratti i nominativi dei cittadini che assumeranno le effettive funzioni di Giudici popolari.
L’Ufficio del Giudice popolare è obbligatorio.
Chi, essendo chiamato a prestare tale servizio, non si presenta, senza giustificato motivo, è condannato al pagamento di una multa , nonché delle spese dell’eventuale sospensione o del rinvio del dibattimento, senza pregiudizio delle più gravi sanzioni stabilite dalla legge nel caso che il fatto commesso costituisca reato.
Ai Giudici popolari spetta un’indennità per ogni giorno di effettivo esercizio delle funzioni.
Eventuali requisiti richiesti:

  • cittadinanza italiana,
  • buona condotta morale,
  • età non inferiore ai 30 anni e non superiore ai 65,
  • titolo di studio di scuola media inferiore (per la Corte di Assise) e di scuola media superiore per la Corte di Assise d’appello.

Documenti da presentare: domanda in carta semplice allegando fotocopia della carta d’identità.
Eventuali termini per la presentazione: 31 luglio degli anni dispari.
Tempi per l’erogazione: 31 dicembre degli anni dispari.