BUONO SPESA

contributi per misure urgenti di solidarietà alimentare

Con Ordinanza della Protezione Civile n. 658 del 29 marzo 2020, al Comune di Codroipo è stata assegnata la somma di euro 85 715,69 da destinare a misure urgenti di solidarietà alimentare.

La corresponsione dei buoni spesa avverrà in favore dei nuclei familiari più esposti agli effetti economici legati all’emergenza e di quelli in stato di bisogno, per le necessità più urgenti ed essenziali, ed è riservata ai nuclei non assegnatari di altri interventi di sostegno pubblico.

 

Fasce

Le risorse assegnate al Comune di Codroipo saranno impiegate per erogare buoni spesa con i seguenti criteri:

 

COMPONENTI IL NUCLEO FAMILIARE

DISPONIBILITA’ NETTA AL 31 MARZO 2020

QUOTA RICONOSCIUTA PER GENERI ALIMENTARI E PRODOTTI DI PRIMA NECESSITA’

1

€ 600,00

€ 200,00

2

€ 1 100,00

€ 250,00

3

€ 1 500,00

€ 300,00

ogni componente oltre i 3

+€ 200,00

+€ 50,00

 

Termini e modalità domande

Le domande potranno essere presentate attraverso la compilazione del modello editabile allegato al presente avviso e l’inoltro all’indirizzo di posta elettronica comune.codroipo@certgov.fvg.it fino al 28 aprile 2020. 

I moduli per le domande potranno essere altresì ritirati da un espositore collocato sotto il porticato della sede municipale o richiesti alla sede dell’ufficio attività produttive in via Duodo 1

 Sarà altresì possibile la compilazione con il supporto degli operatori comunali che risponderanno al numero telefonico 0432 824 692.

 Il cittadino potrà pertanto inviare il modulo compilato via e-mail o lo compilerà per via telefonica con l’aiuto dell’operatore del Comune.

 I cittadini codroipesi che ritengono di essere in possesso dei requisiti di cui al successivo paragrafo, fino al 28 aprile 2020 potranno presentare domanda di accesso al buono acquisto mediante compilazione e sottoscrizione di apposita domanda indirizzata al Comune di Codroipo, allegando un documento di identità del sottoscrittore, contenente le informazioni utili alla verifica del possesso dei requisiti stessi, come da modello di istanza che verrà pubblicato sul sito istituzionale dell’ente.

 In caso di compilazione telefonica della domanda, sarà necessario fornire gli estremi del documento di identità.

 

Chi può fare domanda

Possono fare domanda le persone che dichiarano di trovarsi in una situazione economica di difficoltà determinatasi per effetto delle conseguenze dell’emergenza sanitaria COVID-19:

  1. singoli cittadini e nuclei familiari come anagraficamente costituiti residenti a Codroipo, che

    • abbiano perso o ridotto notevolmente le proprie entrate del mese di marzo a causa dei fenomeni socio-economici conseguenti all’emergenza epidemiologica COVID-19

    • che si trovino in condizioni di disagio economico

    • che non risultino essere titolari di entrate o di depositi di un importo pari o superiore alle soglie di cui alla tabella già citata al punto sopra (Fasce), alla voce “disponibilità netta al 31 marzo 2020”, sulla base dei componenti anagraficamente costituenti il nucleo familiare, a seguito della somma dei valori di cui sotto:

      • entrate nette del mese di marzo 2020 diverse da contributi pubblici

      • patrimonio mobiliare alla data del 31 marzo 2020, al netto di una franchigia di €.2.000,00

      • contributi pubblici derivanti da ammortizzatori sociali o altri interventi di sostegno al reddito liquidati nel mese di marzo 2020 (esclusi quelli derivanti da prestazioni finalizzate)

  2. potrà presentare domanda un unico componente dell’intero nucleo familiare;

  3. in caso di accoglimento della domanda per l’intervento di cui al presente atto, nessun componente il nucleo familiare potrà ricevere nel mese di aprile 2020 altri aiuti alimentari da soggetti pubblici e del terzo settore ( es: Caritas, parrocchie, CRI, ecc.).

 

Modalità di erogazione

L’Amministrazione incaricherà apposita commissione per la valutazione delle domande che si riunirà a cadenza settimanale, di norma giovedì e venerdì, per esaminare le richieste pervenute entro il mercoledì di ogni settimana. Qualora il richiedente risultasse in possesso dei requisiti previsti, procederà alla quantificazione dell’assegnazione a ciascun nucleo familiare secondo i parametri sopra indicati, per poi erogare il beneficio tramite la consegna di buoni acquisto consistenti in tessere prepagate fino al raggiungimento del valore riportato nella tabella precedente. La quantificazione del beneficio da assegnare corrisponde all’importo indicato nella tabella di cui sopra, sotto la voce “quota mensile riconosciuta per generi alimentari e prodotti di prima necessità” in riferimento al numero dei componenti il nucleo familiare.

L’erogazione del contributo è fino ad esaurimento dei fondi.

Non è prevista l'erogazione diretta di somme di denaro.

 

Convenzioni con commercianti

L’Amministrazione procederà all’identificazione, mediante la verifica delle disponibilità pervenute dai commercianti stessi o con contatto diretto telefonico, di esercizi commerciali operativi sul territorio del Comune di Codroipo che siano disponibili a convenzionarsi con l’Ente per vendere i prodotti di tipo alimentare e di prima necessità ai nuclei familiari assegnatari del buono acquisto di cui trattasi. I buoni acquisto, consistenti in tessere prepagate del valore singolo di €.50,00 (cinquanta/00), sono acquistati con apposito provvedimento dal Funzionario incaricato e consegnati a cura dell’Amministrazione comunale. I buoni saranno spendibili fino al 30 giugno 2020.

 

Veridicità delle dichiarazioni

Si invitano i cittadini a presentare la domanda solo se realmente in condizione di effettiva e temporanea difficoltà a seguito dell'emergenza sanitaria COVID-19.

L’Amministrazione Comunale, in ordine agli interventi di cui trattasi, provvederà a verificare la veridicità delle dichiarazioni rese sulla base di sorteggio pari almeno al 15% delle stesse, ovvero in caso di legittimo sospetto di non veridicità delle dichiarazioni; inoltre è autorizzata a procedere alla verifica del rispetto delle prescrizioni qui riportate, secondo le modalità che riterrà più opportune a suo insindacabile giudizio. In caso di dichiarazioni non veritiere, si procederà mediante la richiesta di rimborso di quanto erogato ed alla segnalazione alle competenti autorità giudiziarie.

 

Trattamento dati personali

Il Trattamento dei dati personali per la gestione della procedura amministrativa di cui al presente avviso avrà luogo secondo le disposizioni normative vigenti, comprese le disposizioni speciali di cui al decreto legge n.14/2020 collegato all’emergenza sanitaria in atto.

 

Codroipo lì, 8 Aprile 2020

Il Sindaco