A&T2000 SPA - AVVISO CHIUSURA SPORTELLO

EMERGENZA CORONAVIRUS – CHIUSI GLI SPORTELLI AL PUBBLICO

Si informano i gentili utenti che gli sportelli per le pratiche relative alla tariffa/tassa rifiuti gestiti da A&T 2000, nonchè l’ufficio rifiuti speciali e agricoli, rimarranno chiusi al pubblico fino a nuove disposizioni.

A&T 2000 rimane a disposizione degli utenti attraverso i canali telefonici e di posta elettronica:

  • Per informazioni sulla raccolta dei rifiuti urbani: numero verde 800 482760; email info@aet2000.it, tecnico@aet2000.it

  • Per informazioni sulla tariffa rifiuti: numero verde 800 008310; email tia@aet2000.it

  • Per informazioni sui rifiuti agricoli e speciali: tel. 0432 699617; email rifiuti.speciali@aet2000.it

 

Disposizioni del 12.03.2020

-  Al momento vengono garantite tutte le raccolte stradali dei rifiuti urbani in tutti i Comuni del bacino. Eventuali ritardi e/o mancate raccolte dovute ad improvvisi cali del personale degli appaltatori verranno gestite di volta in volta, attraverso i soliti canali che restano attivi: numero verde 800/482760 – mail: tecnico@aet2000.it

-  Le attività di consegne sul territorio (rifornimento magazzini – assegnazione/ritiro contenitori ad utenze economiche – distribuzione calendari raccolta/forniture sacchetti) vengono garantite dal proprio personale, mantenendo le misure di sicurezza previste nel DPCM in vigore e le raccomandazioni sanitarie.

-  Per quanto riguarda gli sportelli aperti al pubblico gestiti da A&T2000 (sportelli per le pratiche relative alla tariffa/tassa rifiuti e l’ufficio rifiuti speciali e agricoli), gli stessi rimarranno chiusi al pubblico fino a nuove disposizioni. In ogni caso, A&T2000 ha ampliato gli orari del numero verde 800/008310 per informazioni e gestione pratiche inerenti la tariffa rifiuti e ha predisposto nuove modalità di consegna dei contenitori per la raccolta porta a porta nei comuni dove ciò avveniva tramite lo sportello utenti.

- Infine, per quanto riguarda il proprio personale, A&T2000 ha attivato in tutti i casi possibili modalità di lavoro agile che consentono ai dipendenti di operare efficacemente senza recarsi in ufficio. Si invita pertanto, ove possibile, a privilegiare i contatti via mail anziché al centralino telefonico, da mantenere il più possibile libero per eventuali emergenze.

 

Resta inteso che quanto sopra riportato potrà subire delle variazioni in base ad ulteriori prescrizioni che potranno aggiungersi nel corso delle settimane.