Città di Codroipo

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




Nido d'infanzia "MONDO DEI PICCOLI"

 

 

Vorrei un tempo lento

A forma di bambino

Che vuole far da solo

Avendoti vicino

(Dal libro “Vorrei un tempo lento lento” di Luigina Del Gobbo e Sophie Fatus)

Modalità di coinvolgimento delle famiglie

 

Il progetto educativo del Nido ruota intorno al sistema relazionale bambino - famiglia: uno dei suoi obiettivi è stabilire una stretta collaborazione e alleanza con i genitori riconoscendo e sostenendo la funzione genitoriale, al fine di garantire l'adeguatezza e la coerenza degli interventi educativi e una funzionale circolarità d'informazioni.

 

A tal fine è necessario attivare un sistema di relazioni fra nido e genitori, i quali portano il loro bisogno di sentirsi accettati e riconosciuti come figure educative fondamentali; tale bisogno trova risposta negli scambi significativi all'interno di una serie di situazioni che consentono di discutere e condividere gli aspetti della vita del proprio figlio.

 

Consapevoli dell'importanza della comunicazione e della collaborazione tra genitori ed educatrici riteniamo necessario mantenere dei momenti di interazione reciproci: alcune sono occasioni individuali, più intime, come i colloqui tra l'educatrice e il genitore, altri sono momenti di scambio e confronto collegiale come le feste, le riunioni assembleari o di sezione, le gite, le serate con l'esperto. Inoltre è curato anche lo scambio quotidiano di informazioni tra le educatrici e le famiglie: avviene giornalmente, all'ingresso e all'uscita, sullo stato di benessere psico-fisico del bambino ed è facilitato anche da un'adeguata documentazione su cui l'educatrice annota l'andamento della giornata.

 

La partecipazione attiva delle famiglie si articola in diverse situazioni nel corso dell'anno:

  • Prima visita al nido

  • Colloqui individualizzati

  • Sportello d'ascolto

  • Assemblea dei genitori

  • Feste e gite

  • Incontri su tematiche educative

     

Altre modalità d'informazione rivolte ai genitori sono l'Albo del Nido, la bacheca informativa e la mail: la documentazione è esposta al fine di dare la possibilità al genitore di conoscere, chiedere informazioni a riguardo ed esprimere la propria opinione sulle attività svolte; sulla lavagna viene trascritto il menù del giorno.