Città di Codroipo

Ricerca rapida


< vai al contenuto centrale




PREMIO LETTERARIO IN LINGUA FRIULANA SAN SIMON

Il premio letterario in lingua friulana San Simon è stato istituito nel 1979 per dare maggiore diffusione alla scrittura, lettura e comunicazione in "marilenghe" attraverso la pubblicazione e la distribuzione delle opere vincitrici. Al vincitore, oltre alla pubblicazione del libro, viene riconosciuto un premio in danaro nonché una targa in argento.
Il bando di concorso viene, di norma, reso pubblico nei primi mesi dell'anno, la cerimonia di premiazione è fissata ogni anno il giorno 28 ottobre, San Simone. In quell'occasione viene presentata la pubblicazione dell'opera vincitrice dell'edizione precedente.
La giuria e l'ammontare del premio vengono decise annualmente dalla Giunta Comunale e rese pubbliche all'interno del bando di concorso.
Organizzatrice del concorso è la biblioteca civica di Codroipo. 

BANDO PREMIO LETTERARIO SAN SIMON 2019

    BANDO_SAN_SIMON_2019_friulano.pdf1.5 M
    BANDO_SAN_SIMON_2019_italiano.pdf1.2 M

    I PREMIS SAN SIMON

    1980: Alan Brusini, Par stradis lungjs
    1981: Pier Antonio Bellina, Pre Pitin
    1982: Ovidio Colussi, Pâs e vuera
    1983: Renzo Balzan, Liendis de Cjargne e dai contôrs
    1984: Gianni Gregoricchio, Îr e doman
    1985: Ovidio Colussi, Disfurtunis
              Alessandro D'Osualdo, Ah! La provincie
    1986: Amedeo Giacomini, Tal ospedâl
    1987: Giovanni Morsan, Zovin di lune
    1988: Gianni Gregoricchio, Tre feminis
    1989: no assegnât
    1990: Roberto Ongaro, Il muc
    1991: no assegnât
    1992: Roberto Ongaro, Cretevierte
    1993: Franca Mainardis, Il sium di Lissandri
              Giacomo Vit, Strambs
    1994: Carlo Tolazzi, Dome cul cjâf dome cul cûr
    1995: Enrico Martina, Ricuarts e inlusions
              Carlo Tolazzi, La salamandrie tal fûc
    1996: Alan Brusini e Gian Paolo Linda, I foresc
    1997: Franco Marchetta, Madalene
    1998: Giovanni Pillinini, Zuan Batiste Cavedalis
    1999: Alberto Luchini, Caligo
              Pier Antonio Bellina, Trilogjie
    2000: Francesco Tami, La maree nere e altris contis
    2001: Alberto Luchini, Uchì
              Mario Turello, Il brevet
    2002: Dani Pagnucco, Sgarfant di sera
              Luciana Stefanutti, Laurinç e Igor
              Mario Midun, Oltri Wittgenstein
    2003: Pierluigi Visintin, Friûl e furlans te 'Historie de ma vie'
    2004: Luca De Clara, Sul ôr dal jessi
    2005: no assegnât
    2006: Gianni Gregoricchio, Il var di Ippolito Nievo (traduzion)
    2007: Laurino Giovanni Nardin, Il cop
    2008: no assegnât
    2009: Alberto Luchini, Coventave vê pora?
    2010: Adriano Nascimbeni, Jo e Luzie: un delit di paîs
    2011: Franco Marchetta, Cronichis di Saveri Sengar
    2012: Franco Marchetta, U-
    2013: no assegnât
    2014: Tarcisio Mizzau, Speriments di perfezion
    2015: Raffaele Serafini, Soreli jevât a mont
    2016: Gino Marco Pascolini, Un flât di american
              Gianluca Franco, Plaidarts
    2017: Raffaele Serafini, Contis sot spirt
             
    Elia Adami, La crosere de fontane
    2018: Gianluca Franco, Silvie te catedrâl di Taragone
             
    Giovanni Di Qual, Silvie e l'orcul